christiane f. noi i ragazzi dello zoo di berlino di Ulrich Edel

                                                                                            ADESSO SIAMO PULITI

                                                                                         voto : **        (Germania  1981)

berlinoChristiane è una ragazza berlinese che , da ragazza tranquilla e con una buona famiglia alle spalle, entra inesorabilmente nel tunnel della droga , grazie a cattive amicizie e a causa di un ragazzo, un junkie, di cui si innamora, nella Germania dei decadenti anni ’70/’80 in cui l’ eroina era diventata l’ultima scoperta giovanile alla portata di tutti. Christiane e il suo ragazzo, vedendo i loro amici rovinarsi e andare incontro alla fine, tenteranno di finirla senza mai riuscirci, ma nel finale la ragazza avrà una possibilità di redimersi.

Un film, tratto da una storia vera, che, dal punto di vista strutturale e stilistico, non ha  molto da dire ma è uno dei maggiori film-verità degli anni ‘ 80, in cui gli attori sono discreti, la sceneggiatura è scarna e la scenografia è corretta ma l’ importante è proporre la realtà giovanile della droga, per quello che realmente è, cioè difficoltà e immotivato bisogno corporale che a poco a poco ti lacera. Bravo è stato il regista ad evocare l’ odissea di una generazione, utilizzando uno sguardo distaccato, asettico ed estremamente crudo e violento, senza mai cadere nel buonismo o nella retorica spicciola. E’ uno dei classici film che bisogna aver visto almeno una volta. Non la seconda, anche perchè certe scene sono davvero difficili da mandare giù…

Belle le immagino (reali) di un concerto di David Bowie.

Annunci